Spazio di collaborazione

WEBQUEST

[Legenda: A sinistra: omo Vitruviano, disegno in cui Leonardo da Vinci rappresenta le proporzioni ideali del corpo umano. Leonardo si definiva "omo sanza lettere" non avendo mai studiato il latino. Al centro: fumetto dell'Omo vitruviano. A destra: (da un idea di www.roistoncartoon.com) giornalista moderno e i suoi mezzidi comunicazione ed espressione. Dalle ideali proporzioni del corpo umano alle ideali attitudini dell'uomo moderno con tutti i mezzi di espressione oggi disponibili]

Le classi interessate al progetto hanno tutto quel che serve per trasformarsi per un giorno (o più) in una vera e propria redazione giornalistica!

Più precisamente, in una redazione impegnata nella stesura di un articolo di divulgazione scientifica.

In classe (solitamente numerose), ciascun studente dimostra quotidianamente di avere preferenze, capacità e “talenti” del tutto personali: c’è chi ama scrivere, c’è lo spirito analitico, il creativo, … e probabilmente tra tutti questi c'è un futuro scienziato o un futuro ricercatore.

Nell’attività che proponiamo, gli studenti delle classi partecipanti hanno l’opportunità di valorizzare le loro conoscenze e i loro interessi per metterli a fattor comune nella realizzazione di un compito non banale: scrivere, con un taglio giornalistico, un articolo di divulgazione scientifica corredato da solide informazioni, dati documentati, fotografie, disegni e/o vignette su uno dei temi che rientrano nel progetto  “nano&MACRO Immondizia”. Nello svolgere questo compito, ognuno assumerà un ruolo preciso, deciso in accordo con la classe, e ovviamente si affiderà alle istruzioni e ai suggerimenti del docente responsabile.
 
Nota: gli asterischi a fianco dei temi suggeriti indicano il livello di difficoltà del tema. Le diffficoltà possono essere dovute al fatto che il tema è molto specifico o molto generale, oppure perché l'argomento (per svariate ragioni: tema collaterale, argomento specialistico, altro, ...) non è supportato da sufficiente documentazione nello stato attuale del sito (1 asterisco= semplice; 2 asterischi difficoltà media; 3 asterischi= più complesso). In generale i temi etichettati con un solo asterisco possono essere sviluppati a partire dalle informazioni già disponibili con un'integrazione della documentazione facilmente reperibile; i temi con due asterischi necessitano di una discreta attività di ricerca per l'integrazione dell'informazione; i temi con 3 asterischi necessitano di documentazione e bibliografia che sarebbe opportuno fosse fornita dal ricercatore di riferimento, mediante il bottone chiedi all'esperto.

E ORA VAI NELLO SPAZIO RISERVATO ALLA WEBQUEST!